Valida la notifica al coniuge separato

Pienamente valida la notifica della cartalla esattoriale al coniuge del contribuente anche se è intervenuta, nel frattempo, la separazione.

In caso di omissione della comunicazione del nuovo domicilio fiscale non influisce la modifica dello status familiare, poiché grava sul contribuente l’onere di tale comunicazione all’Agenzia delle Entrate.

E’ quanto affermato dalla Cassazione con l’Ordinanza n. 33611 del 18 dicembre 2019.

LEGGI L’ORDINANZA

 

Precedente Corte di Cassazione - Ordinanza n. 33611 del 18 dicembre 2019 Successivo Corte Costituzionale - Ordinanza n. 2 del 3 gennaio 2020